Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Anziani maltrattati, il giudice rigetta richiesta patteggiamento: "pena non congrua" Anziani maltrattati, il giudice rigetta richiesta patteggiamento: "pena non congrua" Anziani maltrattati, il giudice rigetta richiesta patteggiamento:

Il gup del tribunale di Arezzo Piergiorgio Ponticelli ha rigettato le proposte di patteggiamento a un anno e dieci mesi di reclusione avanzate da tre operatrici della Rsa di Strada di Castel San Niccolo.

Ad inoltrare le proposte erano stati i legali di tre donne che lavoravano nella casa di riposo casentinese. Sono accusate, assieme ad altri quattro colleghi, di maltrattamenti.

Secondo il giudice la pena e la concessione della condizionale proposta non sarebbero stati congrui anche rispetto alla gravità dei fatti contestati.