Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

"Occhi Terzi": è dedicato al bullismo il cortometraggio premiato dal comune di Arezzo "Occhi Terzi": è dedicato al bullismo il cortometraggio premiato dal comune di Arezzo

“Occhi Terzi”, questo il titolo del cortometraggio vincitore del bando comunale per le attività giovanili. Un progetto, realizzato dall'associazione STWC Cinema, che affronta un tema tanto delicato quanto attuale come quello del bullismo. Il progetto ha ottenuto un contributo di 2mila euro da parte dell'amministrazione comunale. Il cortometraggio adesso sarà presentato in una serata aperta agli studenti delle scuole e alla cittadinanza, seguito dibattito incentrato sul bullismo. L'appuntamento è per mercoledì 10 ottobre dalle 18,30 all’Informagiovani di piazza Sant’Agostino.