Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Furto in via Piave. Banda fermata dalla Mobile grazie a Sari: il sistema che riconosce i volti Furto in via Piave. Banda fermata dalla Mobile grazie a Sari: il sistema che riconosce i volti Furto in via Piave. Banda fermata dalla Mobile grazie a Sari: il sistema che riconosce i volti

Avevano fatto razzia di contanti ed altri oggetti all'interno di un negozio di via Piave ad Arezzo, ma sono stati incastrati da S.a.r.i., il sistema di supporto alle attività investigative in dotazione alla squadra mobile di Arezzo e di tutta Italia, grazie al quale è possibile identificare persone già fotosegnalate dalle forze dell’ordine.

Sono stati così denunciati 7 soggetti, 5 donne e due uomini, tutti di etnia rom, senza fissa dimora e con una numerosa serie di precedenti specifici.