Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Torna la campagna "Nastro Rosa": informazioni e visite contro il tumore alla mammella Torna la campagna "Nastro Rosa": informazioni e visite contro il tumore alla mammella Torna la campagna

Un mese di informazioni e di controlli per combattere il tumore alla mammella. La sezione di Arezzo della Lilt ha presentato la ventiseiesima edizione della campagna Nastro Rosa che, sviluppata per tutto ottobre, rappresenta l’ormai consueto appuntamento per sensibilizzare nei confronti di una patologia oncologica che è, contemporaneamente, la più diffusa tra le donne e anche tra quelle con la più alta percentuale di cura se individuata in fase pre-clinica. Questa tipologia di tumore è in aumento anche tra gli uomini che spesso ignorano la possibilità di contrarla e che, di conseguenza, non ne conoscono i sintomi e i rischi: in questo senso, la Lilt di Arezzo ha scelto come testimonial della campagna il pratese Stefano Saldarelli che ha vinto la battaglia con la malattia. Oltre alla tradizionale campagna informativa, il Nastro Rosa 2018 porterà un invito a sottoporsi a visite e controlli da svolgere in collaborazione con l’Istituto Senologico Arezzo - ISA.