Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Medaglia alla memoria agli eroi della Chiassa: salvarono la vita a 209 civili Medaglia alla memoria agli eroi della Chiassa: salvarono la vita a 209 civili Medaglia alla memoria agli eroi della Chiassa: salvarono la vita a 209 civili

Una medaglia alla memoria degli eroi della Chiassa Giovan Battista Mineo e Giuseppe Rosadi: riuscirono a scongiurare l'eccidio da parte dei tedeschi di oltre 200 cittadini. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed il ministro della Difesa Elisabetta Trenta hanno voluto riconoscere e ricordare l'importanza di questi due coraggiosi partigiani che riuscirono ad ottenere la liberazione di 209 civili rinchiusi nella chiesa della Chiassa, dopo essere stati rastrellati come rappresaglia per il sequestro del colonnello tedesco Von Gablenz. La vicenda era stata rievocata nel libro “Vite in cambio” di Santino Gallorini e fatta propria dal sindaco di Arezzo Ghinelli e dal presidente della provicnia Vasai che avevano chiesto di avviare l'iter per il riconoscimento della medaglia alla memoria.