Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Picchiati e maltrattati in famiglia, bambini nigeriani fuggono da casa Picchiati e maltrattati in famiglia, bambini nigeriani fuggono da casa Picchiati e maltrattati in famiglia, bambini nigeriani fuggono da casa

La Squadra Mobile ha raccolto la richiesta di aiuto di 3 bambini nigeriani duramente maltrattati dai genitori, allontanandoli dalla casa familiare e collocandoli d’urgenza in una struttura protetta del Comune di Arezzo.  Marito e moglie, cittadini nigeriani, entrambi residenti a Saione ed in regola con il permesso di soggiorno, sono stati denunciati per maltrattamenti e lesioni nei confronti dei loro 3 figli, bambini fra i 6 e i 10 anni. L'episodio sarebbe avvenuto prima dell'inizio dell'estate.