Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Estra, convegno sulla governance dei servizi pubblici: "pronti a gestire anche acqua e rifiuti" Estra, convegno sulla governance dei servizi pubblici: "pronti a gestire anche acqua e rifiuti" Estra, convegno sulla governance dei servizi pubblici:

Qualità dei servizi pubblici e soddisfazione dei cittadini sono stati i temi portanti al centro del Convegno “I servizi pubblici italiani, guardiamoli in prospettiva. Multiutility toscana, amministrazioni a confronto” tenutosi oggi ad Arezzo.

L’iniziativa organizzata da Estra è stata l’occasione per condurre una riflessione sul futuro del sistema dei servizi pubblici in Italia ed in particolare in Toscana alla luce dell’attuale stato di governance pubblica e della progressiva affermazione delle multiutility.

L’appuntamento ha visto protagonisti i Sindaci del territorio, la Regione Toscana, aziende e associazioni, impegnati in un confronto su prospettive e scenari di sviluppo dei servizi pubblici in un’ottica multisettoriale e trasversale.

Ai lavori hanno preso parte il Presidente del Consiglio della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, il sindaco di Prato Matteo Biffoni, l’Assessore al Bilancio del Comune di Siena Francesco Michelotti, il Presidente di Cispel Toscana Alfredo De Girolamo, nonché i vertici di Estra: il Presidente Francesco Macrì, l’Amministratore Delegato Alessandro Piazzi, il Direttore Generale Paolo Abati.