Giostra, Porta Sant'Andrea da 10 e lode: incasso record VIDEO

Porta S.Andrea rompe il digiuno lungo due anni e torna ad esultare grazie a due splendide carriere di Stefano Cherici ed Enrico Vedovini: nessuno riesce a stare al loro passo, anzi gli altri quartieri non imbattono in una grande giornata. Dopo la prima carriera di Stefano Cherici che mette le cose in chiaro, l'unico che prova veramente a rimanere sulla scia è Elia Cicerchia: il suo 4 lambisce il massimo punteggio. A questo punto è la volta del debuttante Gabiele Innocenti che coglie un 4 molto largo e lontano dal bersaglio grosso. Ancora peggio va a Porta Crucifera che manda sulla lizza Filippo Fardelli: prima trova un due poi perde la lancia e così Colcitrone esce subito dalla Giostra  rimanendo a zero. La chiave è nella seconda carriera di Porta S.Andrea: Enrico Vedovini sfoggia una carriera eccezionale che culmina con un altro 5. A questo punto gli avversari hanno solo una possibilità spezzare la lancia e raddoppiare il punteggio. L'impresa è davvero ardua e nessuno si riesce: i tiri di Gianmaria Scortecci, Andrea Vernaccini e Andrea Carboni si stampano tutti sul 4. Porta S.Andrea torna dunque ad esultare, le tempeste di giugno sembrano dimenticate, il quartiere biancoverde torna ad esultare dopo 2 anni interrompendo la striscia di 4 vittorie di Porta Santo Spirito e distanziando di una lancia d'oro la Colombina. La 36ma lancia d'oro conquistata, dedicata a Dante Viviani, proietta S.Andrea ad un solo successo da Porta Crucifera
La 135esima edizione della Giostra del Saracino ha segnato un nuovo record di incassi per la manifestazione che ha registrato il sold out in ogni settore delle tribune A, B e C. Domenica 3 settembre erano presenti 4.493 spettatori che hanno fatto registrare un incasso pari a 114.564,46 euro. Per la Prova Generale di venerdì 1 settembre erano presenti di 2.837 spettatori con un incasso totale di 12.414 euro.





Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.