Porta Sant'Andrea, torna Mauro Dionigi: fu il capitano del cappotto. Suo vice Saverio Crestini

Il nuovo Capitano di Porta Sant’Andrea è Mauro Dionigi, il popolare “Dingio”. Lo ha eletto a larghissima maggioranza il Consiglio di Porta Sant’Andrea nella riunione di ieri sera. Dionigi ha indicato quale suo vice-Capitano il giovane Saverio Crestini.

Dionigi, 59 anni, è figurante del Quartiere dai primi anni ’70 e ha fatto parte del Consiglio direttivo più volte dal 1982 ad oggi. Attualmente ricopre anche l’incarico di Camerlengo. Dionigi è già stato capitano dal 1994 al 1997 vincendo tre Lance d’oro: il “cappotto” del 1994 e nel 1997.

Al suo fianco avrà come vice-capitano Saverio Crestini, 30 anni, figurante dal 2003, che faceva già parte dei collaboratori di Marco Fardelli.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.