“Da Kabul a Camerino - solo andata", sold out per il concerto di beneficenza

È già sold out il concerto sinfonico di beneficenza, organizzato dal Comune di Arezzo e promosso dall’associazione UnAltroPremio – Festiv’Art 2.0 che ha come scopo, insieme ad altre analoghe iniziative che si terranno su varie piazze italiane, la raccolta fondi per la ricostruzione dell’istituto musicale Nelio Biondi di Camerino, cittadina marchigiana duramente colpita dal terremoto. Questo a dimostrazione della grande generosità degli aretini, che ancora una volta non si sono tirati indietro di fronte a una buona causa, acquistando in pochi giorni i biglietti in vendita e a conferma dell’identità di Arezzo quale “Città della Musica”. L’evento è in programma domenica 4 febbraio alle 21 presso l’auditorium di Arezzo Fiere e Congressi. Sul palco sarà protagonista la Filarmonica del Teatro Regio di Torino che eseguirà musiche di Mozart e Haydn. Solista al pianoforte Rita Cucè e direttore d’orchestra Giancarlo De Lorenzo.
La musica come rinascita dalle macerie della guerra e da quelle del terremoto. Così come a Kabul, martoriata dal conflitto, grazie al progetto “Afghanistan back to the music”, è stato possibile costruire la Victoria Music School, oggi l’associazione UnAltroPremio si propone come obiettivo la ricostruzione della scuola di musica di Camerino.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.