Cene con gusto, le eccellenze del territorio a tavola

Presentata questa mattina alla presenza del Presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni, del Presidente di Strada del Vino-Terre di Arezzo Saverio Luzzi, di Lucio Gori di Confesercenti e Laura Lodone della Confcommercio l'iniziativa "Cene del gusto: le eccellenze del territorio a tavola".

8 cene a tema , organizzate da Strada del Vino-Terre di Arezzo in collaborazione con altrettanti ristoranti della provincia, con il contributo di Camera di Commercio Confesercenti e Confcommercio per valorizzare la filiera agroalimentare del territorio.

L'iniziativa si inserisce nel progetto "Vetrina Toscana", programma di promozione intersettoriale della Regione e del sistema camerale toscano che conta oggi, nella regione, oltre 1000 ristoratori ed esercenti aderenti, uniti nell'obiettivo di valorizzare le tipicità locali anche attraverso la qualificazione dei ristoranti e delle botteghe alimentari e delle molte manifestazioni enogastronomiche presenti nel territorio.

Un progetto che, operando con piccole e medie imprese di vari settori (commercio, produzione agricola, artigianale e manifatturiera) intende anche stabilire un legame più stretto tra le stesse imprese e l'offerta culturale e artistica del territorio.

Il sistema aretino ha presentato il progetto “Sapori e saperi nelle tavole aretine”, all'interno del quale si inseriscono appunto le "Cene del gusto: le eccellenze del territorio a tavola" .

I menu che saranno presentati dagli otto ristoranti dal 5 ottobre al 30 novembre, sono stati creati per esaltare, in abbinamento con le migliori etichette di Strada del Vino-Terre di Arezzo, le peculiarità e la qualità di alcuni prodotti locali di eccellenza: il Vitellone bianco dell'Appennino centrale, il Grigio del Casentino, il fagiolo zolfino, il pecorino a latte crudo, la tarese del Valdarno, la patata di Cetica, la farina di castagne del Pratomagno.

Oltre alle cene, Confcommercio e Confesercenti realizzeranno progetti di animazione e promozione delle reti di ristoranti e botteghe alimentari di vari comuni dell'aretino. Nelle iniziative saranno coinvolti oltre 100 ristoranti che collaboreranno in stretta sinergia con alcune manifestazioni che annualmente si svolgono nel territorio provinciale.

Il primo appuntamento quindi è per giovedì 5 ottobre, al ristorante " La Lancia d'oro" in Piazza Grande ad Arezzo.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.