A Monte San Savino le riprese del nuovo film del maestro russo Andrej Končalovskij

A Monte San Savino sta per approdare il grande cinema internazionale: una parte del nuovo film del maestro russo Andrej Končalovskij sarà infatti girata nella città del Sansovino. La pellicola, come noto ormai da tempo, ripercorrerà momenti della vita di Michelangelo Buonarroti, col titolo di lavorazione (provvisorio) “Il peccato. Una visione”. Le riprese sono già iniziate, in particolar modo nella zona di Carrara, ma a breve la monumentale troupe si sposterà in territorio aretino. Sabato 7 ottobre saranno realizzate le riprese a Monte San Savino, le quali interesseranno in particolar modo la parte di Corso Sangallo su cui si affacciano il Palazzo Comunale e le Logge dei Mercanti oltre al chiostro interno e al Giardino Pensile del Palazzo stesso. Nel cast figurano Alberto Testone, che interpreta Michelangelo, insieme con Umberto Orsini (nel ruolo del Marchese Malaspina) e Massimo De Francovich (Papa Giulio II). Per le scene che verranno girate a Monte San Savino saranno utilizzate comparse, ma a tal proposito la Produzione ha reso noto che esse sono già state selezionate autonomamente alcuni mesi fa. Non verrà quindi effettuato un apposito casting, eventualmente nel caso di urgenza potranno essere richieste delle comparse al momento.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.