Domenica in piazza Grande la 64ma edizione di Foto Antiquaria VIDEO

Domenica 24 settembre dalle ore 9 alle 19, torna la 64esima edizione di Foto Antiquaria, l’esposizione, vendita e scambio di fotocamere antiche, da collezione, usate, e digitali. In piazza Grande ecco l’appuntamento per gli appassionati di fotografia. Sotto le Logge Vasari ben 50 espositori con le loro bancarelle saranno i protagonisti dello storico appuntamento organizzato dal Foto Club La Chimera in collaborazione con Confesercenti, con Ancos Confartigianato e Foto Ottica Franchini. Un evento atteso a livello nazionale e capace di fare di Arezzo, per un giorno, la capitale della fotografia. La domenica aretina vedrà anche gli zoom dei fotografi puntati sulla modella professionista Genny Silvestrini. Foto Ottica Franchini ha infatti previsto dalle 10 alle 12,30 il photoshooting per regalare scatti indimenticabili. “In occasione della 64esima edizione di Foto Antiquaria - spiega Glauco Ciacci presidente del Fotoclub La Chimera – sarà anche possibile visitare la mostra fotografica dedicata al Fabbricone, un evento collaterale alla ormai consolidata mostra scambio di macchine fotografiche”. In piazza Grande ci sarà poi anche uno spazio dedicato al futuro della fotografia: dalle nuove tecniche di stampa, ai gadget personalizzati con le fotografie comprese le nuove attrezzature sofisticate e tante altre novità del settore spiegate dal noto e stimato fotografo Piero Franchini. “Oggi le fotografie – spiega Piero Franchini - sono poco godute da chi le scatta. Di fronte a un gran numero di scatti, infatti ricordi poi non vengono materializzati a sufficienza e finiscono per essere cancellati da smartphone e custodi su supporti digitali che poi finiscono per andare persi. Al contrario ci sono nuove e affascinanti tecniche che possono permettere ai fotografi di trascorrere piacevoli ore alimentando l’hobby per la fotografia e permettendo per esempio la realizzazione di fotolibri, calendari e tantissimi gadget personalizzati”. “Sarà un evento – spiega il presidente di Confesercenti Mario Landini – capace come sempre di raccogliere in città numerosi fotoamatori e professionisti a caccia di strumenti del settore. La mostra scambio di macchine fotografica, d’epoca ma anche di sofisticate e innovative fotocamere, rappresenta un appuntamento imperdibile per gli appassionati del settore, Un’occasione turistica per la città che diventa meta di visitatori”. La sede del foto club esporrà scatti storici legati alla storia della città e a un’azienda che ha rappresentato per gli aretini l’emblema dell’industrializzazione. La mostra “Dal fabbricone al Parco Pertini” è una storia fotografica ricostruita scatto dopo scatto e sarà inaugurata sabato 23 settembre alle ore 11. Una mostra visitabile fino al 15 ottobre con apertura nel weekend: il sabato e la domenica al mattino dalle 10 alle 13 e il pomeriggio dalle 16 alle 19.





Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.