In Toscana una delle più antiche lotterie della storia

La Toscana ha un posto di primo piano per quanto riguarda il gioco abbinato ai numeri, infatti all’alba dell’unità d’Italia la ruota di Firenze faceva parte delle appena sette ruote della fortuna su cui si potevano piazzare settimanalmente i numeri. L’aggiunta di Firenze all’unica ruota esistente di Napoli fu una conseguenza naturale per una città in cui la lotteria era presente già dal 1520, epoca in cui Cosimo I escogitò un gioco a premi da realizzare attraverso la vendita dei biglietti alla gente del popolo. La lotteria introdotta da Cosimo I aveva uno scopo finanziario ben preciso, cioè quello di coprire i costi sostenuti da Firenze per acquisire il predominio su Siena. Con il passare dei secoli la lotteria ha cambiato più volte fisionomia fino ad arrivare alla moderna lotteria del nostro tempo nella quale vengono messi in palio jackpot milionari. Come sappiamo, la lotteria più ricca presente nella nostra penisola è il SuperEnalotto al quale si sono affiancate le lotterie europee. Compara le maggiori lotterie europee sceglierai sicuramente Eurojackpot, famosa per il suo jackpot settimanale che parte da un minimo di 10 milioni di euro.

Il montepremi messo in palio dalla lotteria Eurojackpot è composto da buona parte del ricavato proveniente dalle schedine giocate nei seguenti 18 paesi europei: Italia, Svezia, Spagna, Slovenia, Slovacchia, Polonia, Norvegia, Olanda, Lituania, Lettonia, Islanda, Ungheria, Germania, Finlandia, Estonia, Danimarca, Repubblica Ceca e Croazia. Se non viene attribuito durante le prime estrazioni, il montepremi di Eurojackpot cresce ogni settimana fino ad arrivare ad un massimo di 90 milioni di euro, una somma da capogiro in grado di cambiare radicalmente la vita del soggetto o dei soggetti che riescono a vincerla per intero o in parte. La combinazione che bisogna centrare in schedina per intascare l’intero jackpot è “5+2” composta da 5 numeri estratti da un gruppo di 50 numeri e da 2 numeri bonus estratti da un gruppo di 10 numeri. Se la combinazione vincente viene indovinata all’interno di un sistema è chiaro che il jackpot milionario verrà diviso tra coloro che hanno acquistato le quote del sistema.

Come abbiamo sopra precisato, i sette numeri di Eurojackpot sono estratti da due insiemi formati da 50 e 10 numeri e quindi le possibilità di indovinare quali numeri usciranno sono molto alte, soprattutto se consideriamo che i numeri della diretta concorrente italiana Superenalotto vengono sorteggiati da un insieme composto da 90 numeri. L’elevata possibilità di ritrovarsi milionari effettuando una giocata del costo di appena 2,00 euro ha portato gli italiani a tentare la fortuna ogni settimana con le schedine della lotteria europea, le cui estrazioni avvengono ogni venerdì sera ad Helsinky (Finlandia). Le schedine possono essere giocate sia in ricevitoria sia da pc, in quest’ultimo caso i giocatori avranno il vantaggio di ricevere tutti gli aggiornamenti tramite posta elettronica. Ai giocatori online verrà concesso anche l’ulteriore vantaggio di giocare i numeri fino a pochissimi minuti prima della chiusura dei giochi. In Italia non esistono attualmente le dirette delle estrazioni che vengono trasmesse in differita da un’emittente finlandese.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.