L'Arezzo Calcio Femminile torna in casa per affrontare l'Amicizia Lagaccio

Terminate le feste natalizie e salutato a gran voce l’ingresso in società dell’imprenditrice aretina Arianna Paperini, la prima squadra amaranto torna a far parlare di sé sul rettangolo verde inaugurando il 2018 tra le mura del campo sportivo “Luciano Giunti” di Arezzo. Domenica 7 gennaio alle ore 14.30, la quindicesima, ed ultima, giornata di andata del Campionato nazionale di serie B vedrà infatti le aretine di mister Lorenzini affrontare tra le mura amiche la compagine genovese dell’Amicizia Lagaccio. Grazie alla roboante vittoria esterna ottenuta sul campo della quotata Novese, l’Arezzo è infatti riuscita non soltanto a mantenere il titolo di vicecapolista del girone A, ma anche a ridurre la forbice che la separava dalla prima della classe portandosi a quota meno tre dalla regina Florentia. Si muove in acque meno limpide la formazione ligure dell’Amicizia Lagaccio che, reduce dalla sconfitta di misura nel derby contro la Molassana Boero, staziona attualmente nei bassifondi della graduatoria con un bottino di sole 11 misure. Grinta e concentrazione saranno dunque, per capitan Teci e compagne, gli imperativi da seguire per poter chiudere in bellezza il girone d’andata conquistando altri tre punti utili all’obiettivo finale. “I match come quello che andiamo ad affrontare rischiano sempre di rivelarsi insidiosi- spiega il tecnico amaranto Marx Lorenzini.- Malgrado lo stop natalizio, abbiamo lavorato a dovere e sono certo che, scendendo in campo con il giusto spirito, le ragazze potranno iniziare il 2018 con gli stessi brillanti risultati ottenuti nel 2017. ”




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.