La Chimera Nuoto apre la stagione a Bolzano con sedici medaglie

La stagione di gare della Chimera Nuoto è iniziata a Bolzano con sedici medaglie e un quinto posto tra sessantacinque società da tutto il mondo. Dopo mesi di soli allenamenti, oltre quaranta giovani atleti aretini sono tornati a gareggiare nel primo appuntamento del 2017-2018 e hanno partecipato al 21° International SwimMeeting, una manifestazione di assoluto livello a cui erano presenti rappresentanti dall'Europa, da Israele, dal Brasile, dal Messico e dagli Stati Uniti, oltre a tanti nuotatori delle nazionali italiane e straniere. In questo parterre d'eccezionale prestigio, la Chimera Nuoto è riuscita ad emergere con i propri ragazzi e a piazzarsi tra le migliori della manifestazione in virtù di sei ori, sette argenti e tre bronzi. Una menzione particolare spetta ad Eleonora Camisa del 2002 che, con tre ori e due argenti, si è classificata quinta assoluta nella speciale graduatoria individuale frutto della combinazione tra i risultati di 50 delfino, 100 delfino e 100 misti.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.