Finali nazionali di artistica, quattro podi per i ragazzi della Petrarca

Quattro medaglie alle finali nazionali consacrano la rinascita della ginnastica artistica maschile della Ginnastica Petrarca. Un gruppo di ginnasti aretini ha concluso la propria stagione partecipando a "Ginnastica in festa" di Rimini, una manifestazione che ha visto la presenza di oltre tredicimila atleti da tutta la penisola e che ha ospitato al proprio interno anche le gare del campionato italiano giovanile di artistica. La squadra della Ginnastica Petrarca, ricostituita in questa stagione dopo un periodo di stop, ha gareggiato con otto ragazzi ed è immediatamente riuscita a lasciare il segno con tanti buoni risultati. La miglior prestazione porta la firma di Tito Mariottini del 2004 che, nella Prima Divisione degli Allievi 3^ Fascia, è arrivato secondo assoluto nel programma completo di esercizi che comprendeva corpo libero, cavallo con maniglie, volteggio, parallele e sbarra. Nel dettaglio dei singoli attrezzi, l'aretino è risultato il migliore d'Italia alla parallele e ha meritato un bronzo al corpo libero. Nella stessa categoria era presente anche Pietro Badini che è arrivato ventesimo assoluto nel programma completo e che ha poi ottenuto il quinto miglior punteggio al corpo libero e il sesto al volteggio. Nella Prima Divisione degli Junior 1^ Fascia è emerso Leonardo Corti che si è piazzato quinto nella classifica assoluta, arrivando poi tra i primi dieci in ognuna delle finali dei singoli attrezzi e conquistando un bronzo nel cavallo con maniglie. Alle finali nazionali hanno gareggiato in Seconda Divisione anche Alessandro Tarquini negli Allievi 1^ Fascia, Christian De Las Horas, Gabriele Mori e Manuel Zarrella negli Allievi 2^ Fascia, e Valerio Lucariello negli Allievi 3^ Fascia.
Terminate le fasi individuali, la Ginnastica Petrarca è scesa in pedana anche nelle finali nazionali a squadre di serie D Silver. La formazione di Prima Divisione degli Allievi, reduce dalla vittoria del titolo toscano, è riuscita a far bene anche nel panorama tricolore e ha concluso al settimo posto in virtù delle buone prestazioni di Badini, De Las Horas e Mariottini. Lucariello, Tarquini A. e Zarrella hanno invece gareggiato nella Seconda Divisione degli Allievi e si sono fermati al quattordicesimo posto finale. «Il bilancio della stagione è ottimo - commenta Stefano Violetti, responsabile della sezione artistica maschile che ha potuto fare affidamento sul supporto di Leonardo Ercolani e Jacopo Pineschi. - I nostri obiettivi erano prevalentemente di riprende l'attività maschile all'interno della Ginnastica Petrarca e di creare un bel gruppo di atleti: li abbiamo raggiunti entrambi e in più abbiamo conquistato quattro medaglie alle finali nazionali. Tutto questo rappresenta un enorme stimolo per continuare a crescere e per far sempre meglio».




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.