L'aretina Fioravanti seconda alla fune agli Interregionali

La Ginnastica Petrarca stacca il pass per i Campionati Italiani di Specialità Gold. Il merito è di Beatrice Fioravanti che, ai Campionati Interregionali ad Ortona (Ch), ha gareggiato nella categoria Senior contro alcune delle migliori atlete del centro Italia e ha colto un ottimo secondo posto alla fune, meritando la qualificazione per la finale nazionale del 6 e 7 maggio. Classe 2001, la ginnasta petrarchina nelle settimane scorse era arrivata prima alla fune e seconda al cerchio al Campionato Regionale, guadagnando così la possibilità di esibirsi con questi due attrezzi alla fase interregionale. Accompagnata da Elena Zaharieva, Fioravanti ha dimostrato di esser competitiva anche in una categoria nuova come la Senior ed ha svolto due esercizi senza errori che le hanno permesso di salire sul secondo gradino del podio alla fune, alle spalle della sola Nadia Vicariucci del Circolo Sportivo Italia di Roma, e di chiudere sesta al cerchio, un piazzamento di valore ma che non le è però bastato per accedere ai Campionati Italiani anche con questo attrezzo. Il compito dell'atleta petrarchina sarà ora di provare a ripetere gli ottimi risultati tricolori ottenuti nelle ultime stagioni, tra cui spiccano i due titoli italiani vinti nel 2015 alla fune e nel 2016 al cerchio. «La fase interregionale è tra le più difficili della stagione - commenta Irene Leti, responsabile della ritmica della Ginnastica Petrarca, - perché mette in palio la qualificazione per i Campionati Italiani in una gara secca e contro avversarie di assoluto valore. Al suo primo anno nella categoria Junior, Fioravanti è riuscita a superare questo scoglio e ha meritato la qualificazione con la fune. L'ambizione era di ottenere il pass anche con il cerchio, ma siamo comunque felici per le buone prestazioni di un'atleta che da anni è ai vertici del panorama nazionale della Specialità».

La Ginnastica Petrarca era presente alla gara anche con Anita Adreani, un'atleta del 2004 al debutto assoluto nella fase interregionale. La giovane ginnasta ha gareggiato alla fune e ha rapidamente vinto l'emozione di esibirsi in un palcoscenico tanto importante, riuscendo a chiudere la gara con un buon quinto posto nella categoria Junior. La prova di Adreani è stata particolarmente positiva ma, purtroppo, l'atleta ha mancato per un soffio la qualificazione ai Campionati Italiani (il quarto posto, l'ultimo utile per accedere alla fase nazionale, era lontano solo 0.10 punti). «Alla sua prima partecipazione ad una gara di tale spessore - aggiunge Leti, - Adreani ha dimostrato talento e carattere, testimoniando una grande crescita che l'ha portata ad un passo dall'accesso alla finale nazionale con la fune. Questo bel risultato ci fa ben sperare in vista del futuro di questa giovane atleta».




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.