L'aretina Asia Massetti terza al campionato toscano di Categoria

La Ginnastica Petrarca chiude il campionato toscano di Categoria Gold con un ottimo terzo posto di Asia Massetti tra le Senior1. La seconda e ultima prova si è tenuta a Viareggio e ha visto alcune delle migliori giovani atlete di tutta la regione esibirsi in un programma con quattro attrezzi (cerchio, palla, clavette e nastro), mettendosi alla prova in una gara completa e impegnativa la cui classifica finale è Ginnastica Petrarca Bianca Folegnani 1scaturita dalla somma dei punteggi di ogni singolo esercizio. Classe 2001, Massetti aveva l'obiettivo di difendere il terzo posto conquistato nella prima tappa e di guadagnare così l'accesso alla fase interregionale, ultimo step prima dei campionati italiani, dunque è riuscita a fornire una nuova testimonianza del proprio valore e a confermarsi tra le ginnaste più talentuose della Toscana. Accompagnata dalle tecniche Irene Leti ed Elena Zaharieva, la rappresentante della Ginnastica Petrarca è stata protagonista di una bella gara con pochi errori in cui ha chiuso al secondo posto l'esercizio con le clavette, al terzo quello al cerchio e al quarto quelli a nastro e palla, guadagnando la possibilità di archiviare il campionato sul terzo gradino del podio. Per Massetti ora l'obiettivo sarà di confermarsi al campionato interregionale ad aprile a Terranuova Bracciolini, per cogliere il pass per le finali nazionali in programma ad Arezzo il 29 e 30 aprile. «Ci congratuliamo con Massetti - commenta Leti. - Oltre ad essere un elemento decisivo della nostra squadra di A1, la nostra atleta sta riuscendo ad imporsi anche a livello individuale grazie ad un grande impegno che le ha permesso di assestarsi tra le migliori della regione».
Nella palestra di Ponsacco, invece, si è svolta la prima prova del campionato regionale di Categoria Gold riservato alla Allieve. La Ginnastica Petrarca è scesa in pedana con Bianca Folegnani del 2006 che, nella categoria A3, si è messa alla prova a corpo libero, clavette, palla e nastro, meritando un buon secondo posto finale. L'atleta, cresciuta nella Ginnastica Riboli di Lavagna (Ge), ha deciso da questa stagione di tesserarsi con la società aretina per provare a compiere un importante salto di qualità e, nel suo primo impegno in terra toscana, è subito riuscita a lasciare il segno. Folegnani dovrà ora esser brava a ripetersi nella finale regionale in calendario domenica 26 marzo a Rosignano. «La nostra giovane atleta - aggiunge Leti, - ha vinto l'emozione di gareggiare in una regione nuova e con avversarie nuove, conducendo una bella prova che ci fa ben sperare per le qualità tecniche e la determinazione dimostrate».




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.