Pmi e internazionalizzazione: ad Arezzo workshop per le aziende VIDEO

Arezzo è una delle province italiane con il maggior grado di apertura ai mercati esteri: oltre a presentare un export ai vertici nazionali in termini assoluti (16° posto nel 2016), se rapportato al numero delle imprese la provincia si posiziona più in alto nella graduatoria nazionale, conquistando il 4° posto assoluto.
I flussi verso l'estero si sono attestati nel 2016 a circa 6,7 miliardi di euro, con un saldo commerciale positivo per oltre 2,7 miliardi di euro. I principali paesi di destinazione dell'export provinciale sono la Svizzera (metalli preziosi), la Francia (metalli preziosi, oreficeria, moda), gli Emirati Arabi Uniti (oreficeria), e gli Stati Uniti (metalli preziosi, moda, oreficeria).
Una vocazione all'internazionalizzazione del sistema economico locale che, peraltro, è sempre stata supportata dall'azione della Camera di Commercio che, nel corso degli anni, ha accompagnato le imprese alle tantissime fiere di settore organizzate nel mondo.

La nuova legge di riforma del sistema camerale italiano, ridisegnando funzioni e competenze, ha escluso la possibilità che le Camere di Commercio svolgano direttamente attività promozionale all'estero focalizzandone invece l'attività nella formazione e assistenza alle imprese per la loro preparazione ai mercati internazionali. Coerentemente con tale indicazione, l'Azienda Speciale “Arezzo Sviluppo” della Camera di Commercio di Arezzo in collaborazione con Università di Siena, Polo Universitario Aretino e Ordine dei Dottori Commercialisti e dei Revisori Contabili. ha in programma la realizzazione di specifiche attività sul tema dell'accompagnamento allo sviluppo delle competenze per gestire con efficacia i processi di internazionalizzazione.
Le iniziative, che saranno rivolte alle Piccole e Medie Imprese che operano nei settori Agri Food, Gioielleria e Fashion ed ai loro consulenti, sono state presentate questa mattina, in Camera di Commercio, alla presenza del Presidente dell'Ente Andrea Sereni, del Direttore dell'Azienda Speciale Dott. Giuseppe Salvini, del Prof. Claudio Melacarne dell'Università di Siena, del Dott. Francesco Simonetti del Polo Universitario e del Dott. Giovanni Grazzini,Presidente dell'Ordine dei Commercialisti e dei Revisori Contabili.
Una presentazione che avrà anche un'appendice pubblica in programma giovedì 14 novembre, dalle ore 10:30 alle ore 16:30 in Camera di Commercio con un seminario , gratuito ed aperto a tutti gli interessati, nel corso del quale saranno realizzati dei tavoli di lavoro su alcune delle tematiche più importanti per l'internazionalizzazione delle PMI: dal Marketing e strumenti operativi per i mercati esteri alle Competenze culturali e linguistiche per il business, dagli Aspetti fiscali e doganali alla Contrattualistica internazionale ed aspetti societari.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.