Tanti aretini a spalare il fango di Livorno, Ubi Banca sospende le rate

Ci sono anche gli aretini a spalare il fango di Livorno. Nelle ore successive all'alluvione sono stati 10 i Vigili del Fuoco partiti da Arezzo e sono rimasti per le successive 48 ore. Adesso sono 4 le unità che stanno continuando ad operare in un territorio davvero martoriato. Anche il mondo del volontariato aretino sta dando una mano ai livornesi.
L'associazione “la Racchetta” è partita il giorno stesso e sono già due le squadre che si sono date il cambio. I soccorsi arrivano anche dal mondo dell'economia ed in particolare da quello bancadio.
E' stato infatti destinato da Ubi banca un plafond da 20 milioni di euro e la sospensione per massimo 12 mesi del pagamento di mutui o finanziamenti. Un provvedimento deciso per le zone della Toscana colpite dal maltempo ed in particolare per la provincia di Livorno. L’importo è destinato a famiglie, privati, aziende, imprese agricole e piccoli operatori economici che hanno necessità di ripristinare i beni e le attività danneggiate. L’erogazione del credito avverrà attraverso finanziamenti chirografari a medio/lungo termine, a tassi di particolare favore e senza spese di istruttoria.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.