Festività natalizie ad Arezzo, Prefetto: "istituzioni unite per la sicurezza di tutti"

Garantire sicurezza ai cittadini di Arezzo e a quanti vorranno partecipare alle iniziative che animeranno il Capoluogo in occasione delle festività natalizie è stato l’argomento al centro di diverse riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presiedute dal Prefetto Clara Vaccaro, l’ultima delle quali ha avuto luogo a Palazzo del Governo lo scorso 15 novembre.
Agli incontri hanno preso parte i vertici provinciali delle Forze di Polizia, i rappresentanti del Comando provinciale dei Vigili del fuoco e del 118, nonché gli assessori alle attività produttive e alla sicurezza del Comune di Arezzo unitamente ai rappresentanti degli Uffici interessati e di Confcommercio Arezzo.
Sono state adottate misure orientate a garantire la necessaria sicurezza delle manifestazioni anche in presenza di un significativo affollamento del centro storico e, in particolare, di Piazza Grande.
Un focus particolare è stato dedicato alla predisposizione di speciali misure organizzative per le giornate in cui si svolgerà la Fiera Antiquaria che interesserà anche Piazza Grande. Per quell’occasione sarà predisposta, a cura del Comune di Arezzo, un’apposita pianificazione che – tenendo conto delle direttive espresse dal Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica nonché delle indicazioni tecniche che saranno impartite dal Questore – regolerà i flussi dei visitatori all’interno delle manifestazioni.
“Si è trattato di un impegno congiunto di tutte le istituzioni – ha sottolineato il Prefetto Clara Vaccaro. Il Comune di Arezzo ha colto in pieno lo spirito delle richieste provenienti dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, mettendo in campo un enorme sforzo organizzativo”.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.