Lite in casa: lei l'accoltella in preda alla gelosia

Ha accoltellato, senza ferirlo in modo grave, il convivente 41enne al termine di una pesante lite per motivi di gelosia nella loro abitazione di Arezzo, nella notte tra sabato 14 e domenica 15 ottobre. La giovane 26enne, originaria della Repubblica Dominicana, ha colpito al torace e al braccio il convivente, anch'egli dominicano, con un coltello da cucina. La giovane, quando sono giunti i carabinieri di Arezzo per porre fine alla questione, hanno visto che anche la giovane aveva escoriazioni al naso. Entrambi hanno riportato prognosi guaribili in una settimana. La donna però è stata arrestata per lesioni personali aggravate.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.