Torna nella tabaccheria appena svaligiata: ladro tradito da un accendino VIDEO

E' stato tradito da un accendino. Dopo una serie di furti nella sua tabaccheria, il gestore è riuscito a sorprendere il ladro che poi è stato fermato dai carabinieri. E’ accaduto ieri sera ad Arezzo nella zona di via Trasimeno, immediata periferia del centro storico. Il proprietario della tabaccheria ha sentito suonare l’allarme e ha notato, nei pressi del distributore automatico di sigarette, un giovane che stava acquistando un accendino nel distributore autormatico della tabaccheria che aveva svaligiato poco prima.

Aveva accanto un sacco nero pieno di refurtiva (147 pacchetti di sigarette, gratta e vinci e ricariche telefoniche). Al loro arrivo i Carabinieri hanno arrestato il ladro: si tratta di un 21enne macedone con vari precedenti. La refurtiva è stata recuperata.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.