Chitignano, ritrovata dopo una notte al freddo l'anziana che si era smarrita

Un’anziana, malata, che si era perduta ieri sera in Casentino, ha trascorso l’intera notte all’addiaccio e poi è stata ritrovata a un paio di chilometri da casa, a Chitignano (Arezzo), spaventata ma in buone condizioni di salute. Si tratta di una donna del posto di 86 anni che ieri, nel tardo pomeriggio di Pasqua, era sparita da casa senza tornare. Dopo una notte di ricerche in un bosco nel comune di Chitignano, questa mattina, intorno alle 7 l’anziana, affetta da Alzheimer, è stata individuata e tratta in salvo in località Croce di Sarna a due chilometri da dove risiede. Sottoposta a visita medica, è stata trovata in buone condizioni nonostante le temperature piuttosto basse della notte nella zona montana (ANSA)




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.