Arezzo, fermato un pusher 20enne

Raffica di arresti e denunce negli ultimi tre giorni firmate dai Carabinieri aretini.
Un pusher 20enne è finito in manette. Nella sua abitazione i militati hanno sequestrato 5 confenzioni di marjuana, in tutto 50 grammi, un bilancino di precisine e 100 euro in contanti chiaro provento di spaccio.
Una 21enne nigeriana, senza fissa dimora, è stata invece arrestata per false dichiarazioni sulla propria identità e rientro nel territorio nazionale senza la dovuta autorizzazione in quanto già colpita da decreto di espulsione.
Le denunce sono a carico di un 29enne autotrasportatore fermato dai carabinieri di Terranuova Bracciolini, in Valdarno, che dovrà rispondere di ricettazione.
L'uomo è stato trovato in possesso di oltre 1.200 litri di gasolio, una pompa elettrica, pinze e cacciativi. Infine è stato denunciato un 27enne kosovaro a Castiglion Fiorentino per raccolta e trasporto di rifiuti non autorizzati e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. L'uomo a bordo del suo furgone trasportava ferro, batterie e altri rifiuti senza le dovute autorizzazioni.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.