Capolona, migranti puliranno tombini e caditoie

Iniziano sabato 14 ottobre i primi interventi di pulizia della rete bianca sul Capoluogo (asse Vle Tortelli e Vle Dante) che, come consuetudine con l’arrivo della stagione autunnale, porta con sé abbondanti precipitazioni.
Come spiega il Sindaco Alberto Ciolfi, “si tratta di interventi a fronte delle particolarissime condizioni meteorologiche dovute al prolungato periodo di siccità, per la messa in atto di un servizio di pulizia straordinaria, intervento estremamente importante e necessario per liberare tombini e caditoie intasati e consentire il corretto deflusso delle acque meteoriche. Un grazie al volontariato ed ai migranti che, con l’aiuto della Ditta Autospurgo Ortiz, realizzano questo intervento straordinario gratuitamente“.
Questo servizio di pulizia dei tombini viene fatto tutti gli anni, ma quest’anno assume una particolare rilevanza civica: per la prima volta, infatti, viene realizzata da migranti della Cooperativa Sociale “La Città del Sole” coadiuvati dalla Ditta Autospurgo Ortiz.
Questo intervento (gratuito per le casse comunali) segue quello realizzato a fine settembre nell’ambito della iniziativa di volontariato ambientale “Puliamo il Mondo – Eco Sum” promossa dal Comune, dal Circolo Acli di Capolona e da Legambiente e che ha visto una nutrita partecipazione di migranti.
L’esperienza di manutenzione ordinaria dei beni comuni, dunque, continua sabato 14 ottobre: per ora è un intervento limitato a Viale Tortelli, Vle Dante e strade adiacenti nel Capoluogo. In futuro sarà essere ripetuto in altre zone del Comune.
L’Assessore Sario Dini invita i cittadini di vigilare che, in caso di pioggia, le acque piovane abbiano il regolare decorso per evitare ristagni ed allagamenti. Nelle prossime settimane, soprattutto le foglie potranno creare problemi; in questo caso l’intervento immediato dei cittadini potrà evitare conseguenze negative. L’appello alla collaborazione è rivolto a tutta la cittadinanza.




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.