I residenti di Via Malpighi: "Conguagli condominiali dopo 4 anni". Arezzo Casa: "Tutto regolare". Domani assemblea

"Non possono chiederci cifre per alcuni di noi insostenibili e pretendere anche che le paghiamo subito". Scoppia un nuovo caso per il condominio popolare di Via Malpighi ad Arezzo e riguarda i cosiddetti "canoni condominiali", che comprendono tutte le utenze e che a fine anno dovrebbero essere conguagliati.
Un bilancio condominiale che non ci sarabbe stato anno per anno, ma che sarebbe stato invece approvato dopo 4 anni nel novembre 2016. Lo stesso Sunia aveva fatto presente questa anomalia SUNIA CGIL VIA MALPIGHI: BILANCI CONDOMINIALI QUADRIENNALI E GLI INQUILINI CHIEDONO CHIARIMENTI
Ai condomini sono arrivati i conguagli. Tra loro c'è chi deve pagare e chi invece deve avere denaro indiero. Tra coloro che dovevano pagare ci sono inquilini che devono versare anche somme importanti come 2 o 3.000 euro, quasi impossibili da sosternere in un'unica rata, per chi vive nelle case popolari. Arezzo Casa avrebbe concesso già 15 dilazioni, ma secondo il Sunia queste dilazioni dovrebbero essere come minimo di 4 anni perchè tale sarebbe il ritardo con cui Arezzo Casa ha comunicato gli importi. 


Arezzo Casa risponde per adesso con questa lettera. Domani i condomini si ritroveranno in assemblea alle 21:00. via malpighi condominio




Questo sito web utilizza cookie con sole finalità tecniche, il cookie di profilazione di Google Analytics viene utilizzato in modalità strettamente anonima.
Cliccando su OK, l’utente accetta l’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie e privacy completa.