Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Aveva con sé tre chili di marijuana, nascosti in un'auto con targa bulgara. Stava percorrendo il tratto della A1 dell'aretino quando il 30enne di origine napoletana è stato fermato dalla polizia stradale del distaccamento di Battifolle. Il 30enne sarà processato il prossimo 1 marzo e stamattina è comparso davanti al giudice Giulia Soldini. Il pm Bernardo Albergotti ha chiesto per lui la custodia cautelare in carcere, ottenendola.